I DUE VOLTI MUSICALI DI JAK 2: DUE SUONI PER LO STESSO GENE

I DUE VOLTI MUSICALI DI JAK 2: DUE SUONI PER LO STESSO GENE

Category : News

locandinaAILgiugno

Due differenti gruppi musicali formati da ricercatori del CRIMM: due stili di musica totalmente diversi per riflettere le due diverse funzioni della proteina Jak2.

16 Giugno 2017 Casa del Popolo di Settignano

Per celebrare la Giornata nazionale contro le leucemie,linfomi e mieloma quest’anno AIL Firenze ha deciso di organizzare un evento conviviale ed all’insegna della musica presso la CASA DEL POPOLO DI SETTIGNANO.
La casa del popolo è il segno distintivo del territorio toscano, sia per le azioni solidali, sia per eventi musicali e gastronomici ; nel caso specifico della struttura di Settignano, si tratta di una sede molto attiva e ben organizzata e che ha scelto di ospitare l’iniziativa di solidarietà molto volentieri.
Salendo sul colle di Settignano, nella piazza centrale, la Casa del Popolo di Settignano, conosciuta da molti anche come “Rokkoteca Brighton”, fu uno dei templi della new-wave durante il decennio d’oro degli anni ’80.
Qui dentro, tra gli altri, debuttarono i Litfiba e si susseguirono tutte le band di peso della scena alternative fiorentina.
Caratterizzata da una grande terrazza con vista sulle colline, è tuttora uno dei centri culturali più attivi fuori dal centro cittadino.
Qui, il 16 Giugno dalle ore 19.30 si esibiranno i CANTI RANDAGI & FUNERAL MARMOORI , gruppi di musica popolare e progressive rock composti da ricercatori del laboratorio ematologico del CRIMM.

Il ricavato dell’iniziativa sarà infatti devoluto ad AIL Firenze per sostenere le attività di ricerca genetica del CRIMM, Centro Ricerca e Innovazione delle Malattie Mieloproliferative dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Careggi di Firenze, coordinato dal Prof. Vannucchi.
Le Malattie Mieloproliferative Croniche (MMP) sono una famiglia di rare neoplasie dovute alla trasformazione della cellula staminale del midollo osseo, la quale dà origine a tutte le cellule circolanti del sangue. Pur essendo patologie ad andamento tendenzialmente cronico, la sopravvivenza può essere ridotta rispetto alla popolazione normale, in particolare nella Mielofibrosi. Peraltro, negli ultimi anni si è assistito al miglioramento della prognosi di queste malattie per una diagnosi più precoce, una migliore prevenzione e gestione delle complicanze, e a seguito della disponibilità di nuovi farmaci.
Il rapido progredire delle conoscenze in questo settore richiede un continuo adeguamento delle tecnologie diagnostiche e delle modalità di gestione con l’obiettivo di effettuare diagnosi più precoci e accurate e favorire scelte terapeutiche mirate nello spirito della “medicina personalizzata”.
L’evento, che ha come fine principale quello della sensibilizzazione e del raccogliere fondi preziosi per CRIMM, sarà possibile grazie alla collaborazione ed al supporto dei volontari AIL Firenze, impegnati nel preparare e servire l’apericena, ai ricercatori , al fotografo Gianni Ugolini ed alla Casa del Popolo di Settignano.
Offerta minima richiesta per apericena e concerto è di 20 euro.
Prenotazione obbligatoria al n. 0554364273 oppure scrivendo una mail ad ailfirenze@ailfirenze.it
Biglietti disponibili presso la sede AIL in Piazza Meyer n. 2 Firenze e presso CRIMM


PARTNERS