LA GIORNATA NAZIONALE CONTRO LE LEUCEMIE, LINFOMI E MIELOMA SI CELEBRERÀ IL 20 GIUGNO PROSSIMO, ALLA FONDAZIONE ZEFFIRELLI

LA GIORNATA NAZIONALE CONTRO LE LEUCEMIE, LINFOMI E MIELOMA SI CELEBRERÀ IL 20 GIUGNO PROSSIMO, ALLA FONDAZIONE ZEFFIRELLI

Category : News

La “Giornata nazionale contro le leucemie, linfomi e mieloma”, posta sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, rappresenta un’occasione molto importante per promuovere l’attenzione e l’informazione sulla cura delle malattie del sangue, sottolineando i grandi progressi della ricerca scientifica e delle terapie. La finalità principale dell’evento, per natura della Giornata AIL in tutta Italia, è la sensibilizzazione sulle malattie del sangue e sulle attività che AIL svolge sul territorio.
Naturalmente l’evento sarà anche un’occasione di raccolta fondi da destinare alle attività dell’Associazione.

AIL Firenze quest’anno celebrerà la Giornata, in data 20 giugno 2018, presso Centro Internazionale per le Arti dello Spettacolo della Fondazione Franco Zeffirelli (a Palazzo San Firenze, nell’omonima piazza al n. 5)- nato un anno fa per volontà di Franco Zeffirelli di mettere a disposizione dei cultori e degli appassionati delle arti dello spettacolo il suo ricco patrimonio culturale, collezionato e custodito durante quasi 70 anni di carriera internazionale.
L’evento sarà Patrocinato da Regione Toscana e Comune di Firenze e sarà realizzato grazie alla generosità delle Aziende Arno Manetti e Conad il Tirreno.

Per rappresentare simbolicamente questo momento AIL Firenze ha scelto un’opera di Pietro Antonio Bernabei, medico ematologo molto noto, da sempre interessato e studioso anche di pittura.
L’opera, che sarà messa all’asta nel corso della serata, rappresenta un invito alla speranza riposta nella ricerca scientifica nel trovare soluzioni alle manifestazioni patologiche delle malattie del sangue e – come afferma Bernabei – “si sviluppa intorno al valore estetico dell’immagine biologica nel contesto di ‘Bioarte’”, termine coniato dallo stesso ematologo per indicare l’ambito di contaminazione tra arte e scienze della vita.

Grazie alla preziosa collaborazione della Fondazione Zeffirelli, di Exclusive Connection e dello Zeffirelli’s tea room Bar & Restaurant, dalle 17.30 ci sarà l’apertura visite del Museo Zeffirelli, alle ore 18.30 i saluti istituzionali con l’intervento celebrativo del professor Pierluigi Rossi Ferrini e alle 19 un light dinner nella corte interna di Palazzo San Firenze con menù tratto dal cosiddetto Ricettario della Vige, storica tata di Franco Zeffirelli. Nel corso della serata si alterneranno spettacoli di intrattenimento vario e cooking show.

I partecipanti potranno accedere alla visita del Museo in turni prestabiliti e precedentemente prenotati dalle ore 17.15 alle 19.30; i gruppi saranno composti da un massimo di 25 persone e accompagnati nel percorso da volontari AIL .
Durante la serata – condotta dalla giornalista e conduttrice televisiva Anna Maria Tossani – è prevista anche l’esibizione Bandierai degli Uffizi, il gruppo di sbandieratori di Firenze, parte integrante del Corteo della Repubblica Fiorentina.

Considerata l’esclusività dell’evento, la prenotazione è obbligatoria al numero +39-055-2001586.

Un importante servizio offerto dall’AIL, all’interno della Giornata Nazionale, è il Numero Verde – AIL problemi ematologici 800226524. Un call center, dedicato alle domande dei pazienti ai quali risponderanno alcuni tra i più illustri medici ematologici italiani, sarà attivo il 21 giugno dalle ore 8 alle ore 20.

La location
Il Museo Zeffirelli, ubicato al primo piano del Complesso Monumentale di San Firenze, ospita oltre trecento opere – tra bozzetti di scena, disegni e figurini di costumi – che il Maestro ha realizzato e collezionato sin dai primi esordi.
Il percorso espositivo – suddiviso cronologicamente nella successione delle sale in “Teatro di prosa”, “Opera in musica” e “Cinema” – illustra per temi gli allestimenti teatrali, le regie d’opera e le trasposizioni cinematografiche. Ad integrarlo, ci sono foto di scena, locandine, studi preparatori, e tutta una documentazione che dà ampia testimonianza delle rappresentazioni sui palcoscenici più importanti e degli autori, del teatro e dell’opera, prediletti.

Scarica la locandina AF_20Giugno2018_A4

 


PARTNERS