21 Giugno


























Borsa di Studio Anna Monesi 2015

Anche quest’anno l’Istituto Modartech di Pontedera ha indetto la borsa di studio in ricordo di Anna Monesi, docente prematuramente scomparsa.

L’Istituto metterà in palio 2  borse di studio con totale copertura di alcuni corsi di formazione in area Moda per un valore totale di Euro 26.000, richiedendo ai vincitori il versamento del 10% del valore complessivo del premio all’AIL - Associazione italiana contro le Leucemie linfomi e mieloma - sezione di Firenze.

Anna Monesi è stata a lungo il punto di riferimento all’interno dell’Istituto Modartech per tutti gli studenti che volevano apprendere una delle discipline più importanti nella professione di uno stilista: il disegno.Le sue capacità tecniche nel disegnare a mano libera erano seconde solo alla sua innata capacità di stare con i ragazzi, con quella dote rara per un insegnante e per una persona, di non sentirsi mai un gradino sopra la classe. Ad Anna questo veniva naturale, e per questo tutti la ricordano con grande affetto, per quello che ha lasciato nella nostra scuola, umanamente e professionalmente.

Per la terza edizione, viene istituita una borsa di studio in ricordo di Anna, con il chiaro intento di dare una mano a qualche giovane di talento che intraprende questo percorso formativo. La borsa di studio verrà dunque assegnata come premio per la miglior tecnica di disegno, a seguito dell’analisi di una Commissione valutatrice che giudicherà il tratto e le tecniche di colorazione tra le proposte presentate, considerando anche le motivazioni e la passione di voler intraprendere un percorso professionale nell’area moda.
Per scaricare  il bando completo nuovo bando della Borsa di Studio Anna Monesi 2015http://www.modartech.com/borsa-di-studio-anna-monesi-edizione-2015.html

Un sincero grazie all’Istituto Modartech ed alla famiglia di Anna da AIL Firenze

Un invito, una riflessione

Desidero rivolgermi in particolare a tutti coloro che in questi giorni di una estate rovente, lontani dalle loro case, si trovano ad affrontare preoccupazioni, ansie e difficoltà di ogni genere per i loro piccoli e grandi ammalati ricoverati nei nostri due grandi Ospedali di Firenze.

Sappiate che l’AIL c’è, non va in ferie e attraverso i suoi magnifici volontari è pronta a dare una mano anche in questi giorni, specialmente nell’accoglienza e nei supporti logistici.

Questo aiuto lo offriamo in silenzio, senza gloriarci come è nostro costume,  mettendo a disposizione le due Case di Accoglienza, dotate di ben 22 alloggi per un totale disponibile di 60 posti letto (sempre occupati), ospitando a titolo completamente gratuito, famiglie intere italiane e straniere, con i rispettivi malati provenienti da ogni parte.

Altro aiuto che offriamo è quello delle cure gratuite domiciliari, con  nostri medici e infermieri professionali, nelle diverse residenze, nostre o di altre Associazioni, a pazienti piccoli e grandi, provvisoriamente dimessi dai Reparti perché in pausa terapie.

In queste attività abbiamo dovuto constatare, purtroppo, anche il permanere di alcuni disservizi, dovuti essenzialmente alla mancata informazione che gli organi preposti dovrebbero fornire sulle potenzialità alloggiative della nostra e di altre Associazioni. È di pochi giorni fa un caso emblematico, che voglio citare solo per esempio, al fine di dimostrare la necessità di una informazione più capillare e aggiornata sulla disponibilità di alloggi.

Una mamma e un babbo provenienti dal sud d’Italia, con un  figlio in ricovero in un nostro ospedale, non potendosi permettere un albergo o una pensione, per molti giorni hanno dormito in macchina o su dei divanetti dell’ospedale. Saputa casualmente la cosa, li abbiamo potuti ospitare in una delle nostre due Case di Accoglienza con un sollievo non indifferente, ma forse, sapendolo in tempo utile, avremmo potuto risparmiare loro tanti disagi.

Non è la prima volta che capitano queste disfunzioni ed è proprio per questo che mi rivolgo ancora alle Istituzioni preposte all’accoglienza per sollecitare un maggiore sostegno ed un efficace coordinamento.

Ultimamente, nonostante il nostro costante impegno a diffondere informazioni sulle potenzialità ricettive delle nostre case di accoglienza, abbiamo dovuto prendere atto che, in assenza di iniziative efficaci delle Istituzioni, da qualche parte sono state inviate notizie non reali alla stampa e agli altri Organi di informazione sulla titolarità delle attività di Accoglienza delle famiglie con ammalati e persino sul loro coordinamento.

Forse dobbiamo riesaminare le nostre modalità di comunicazione con l’esterno, per individuare eventuali nostre carenze, non dovute certo a mancanza di volontà, ma semmai di tempo e di estrema fiducia nel valore dell’aiuto concreto, che il volontariato può dare.

Certamente dobbiamo sollecitare un più sostanziale intervento delle Istituzioni a sostegno di un reale coordinamento della attività di Accoglienza, acciocché  le disfunzioni del sistema non permangano, con gravi conseguenze per  i potenziali destinatari.

Quello che voglio comunicare con queste righe, è che potete contare oggi come ieri sulle attività della Associazione, sempre svolte con altruismo e condivisione sincera, in attuazione degli ideali che sempre ci hanno guidato per sostenere ed almeno attenuare le sofferenze terrene di chi, nella indigenza e spesso nella disperazione a noi si rivolge  con fiducia.

Da oggi ci impegneremo, ancora di più, anche per risolvere le disfunzioni sopra accennate e poter offrire  un servizio migliore con interventi più immediati, anche con l’aiuto delle Istituzioni, dalle quali auspichiamo una sempre maggiore considerazione, anche in termini concreti, nell’interesse dei nostri beneficiati.

Un caro saluto

Il Presidente

Silvio Fusari

“trAILer” Concorso per giovani VIDEOMAKERS promosso da Lions Club Michelangelo a sostegno di AIL Firenze

1ª EDIZIONE DEL CONCORSO PER GIOVANI VIDEOMAKER a sostegno di AIL Firenze

Il Lions Club Firenze Michelangelo in collaborazione con AIL Firenze, sezione fiorentina di AILAssociazione Italiana contro le Leucemie - Linfomi e Mieloma ONLUS e con la collaborazione dell’Istituto Europeo di Design - IED Firenze, indice la 1ª edizione del Concorso:  trAILer!

Il Concorso è rivolto a giovani videomaker emergenti di età compresa tra i 18 e i 35 anni, per l’ideazione e la realizzazione di uno spot che AIL Firenze utilizzerà  nel circuito degli emittenti televisivi della Regione Toscana nella sua campagna di sensibilizzazione alla solidarietà.

Obiettivo del Concorso infatti è quello di ottenere strumenti che aiutino AIL nella comunicazione del proprio impegno e dei risultati che giorno dopo giorno l’Associazione raggiunge nella lotta ai Tumori del Sangue.

1) TEMA DEL CONCORSO

I video che potranno essere candidati al Concorso, dovranno avere la durata massima di un minuto esclusi i titoli di coda. Il  TEMA del concorso è il seguente:

· UNA CASA LONTANO DA CASA“CASA-AIL” è la casa d’accoglienza gestita direttamente dall’Associazione e situata all’interno del comprensorio degli ospedali Meyer (pediatrico) e di Careggi. La struttura, ex convento delle Oblate, è stata concessa in comodato gratuito dall’Azienda Ospedaliera di Careggi. L’accoglienza totalmente gratuita a vantaggio dei malati in cura presso Careggi ed eventualmente dei loro familiari avviene attraverso 16 luminose stanze dotate di bagno personale con uso cucina e servizio lavanderia. La casa è inoltre dotata di ampi saloni di soggiorno, terrazza abitabile, ludoteca per bambini ed ampi giardini.

Gira uno spot che rilevi il valore dell’accoglienza (come quello che può essere offerto dall’Associazione e ricevuto dagli Ospiti in un periodo difficile della loro vita attraverso Casa AIL) o che in modo più specifico aiuti a far conoscere proprio Casa AIL e la sua utilità.

2) PREMIO

Una Giuria di esperti valuterà l’efficacia del messaggio, l’originalità della presentazione, dello stile e dell’esposizione del video e assegnerà in premio:

a scelta uno dei moduli del Corso di Video Design & Mapping, presso IED Firenze

A causa della natura individuale dei premi il vincitore potrà essere solo colui/colei che riempirà la SCHEDA DI PARTECIPAZIONE, anche nel caso in cui il lavoro sia presentato da un gruppo.

3) CLAUSOLE

- L’iscrizione è aperta ai nati dal 1/1/1980 al 31/5/1997. Saranno accettate soltanto le iscrizioni complete pervenute all’indirizzo di posta elettronica:

concorsolionsmichelangelo@gmail.com

entro le ore 12 (mezzogiorno) del  01 ottobre 2015.

- L’iscrizione si considera perfezionata quando all’indirizzo e-mail indicato dal candidato l’organizzazione avrà spedito una mail di conferma.

- Come colonna sonora del tuo filmato potrai utilizzare musiche originali composte per il tuo video brani non originali o brani in licenza CC ma in ogni caso devi ottenere regolare liberatoria per la sincronizzazione fra musica ed immagini dagli aventi diritto che dovrai trasmetterci in copia.

- Nei titoli di coda dovrai specificare titolo del brano, autore e tutti i dati necessari (eventuale citazione licenza CC, casa discografica).

- Accettando il regolamento manlevi comunque l’organizzazione del concorso rispetto a pretese di terzi circa i diritti di sincronizzazione fra musica e immagini.

- Agli autori delle opere selezionate per la serata finale sarà richiesto l’invio ad alta qualità dei filmati e di eventuali altri materiali relativi (foto di scena, disegni) ed è condizione indispensabile per essere premiati. L’organizzazione assicura la massima cura nella conservazione delle opere ma declina ogni responsabilità per danneggiamento o furto del materiale.

- Le decisioni della Giuria sono insindacabili ed inoppugnabili. Non è ammesso pertanto alcun tipo di ricorso.

- La Giuria si riserva la facoltà di assegnare ex aequo menzioni speciali per i video che si siano distinti per particolare originalità e/o qualità tecnica nella realizzazione.

- Gli organizzatori si riservano la possibilità di costituire un Comitato Tecnico di ausilio alla Giuria e finalizzato alla pre-selezione degli spot, nel caso in cui i lavori candidati superino il numero di 30.

- Gli organizzatori vengono sollevati dal candidato da qualunque pretesa di terzi aventi diritti sulle opere in oggetto.

- L’organizzazione si riserva di squalificare in qualsiasi momento i candidati le cui opere e/o i cui requisiti non rispondano in tutto o in parte a quanto stabilito dal bando. Non saranno presi in considerazione i lavori contenenti turpiloquio o scene di violenza né i messaggi non coerenti con la Missione di AIL.

- È facoltà dell’organizzazione variare le date del Concorso trAILer! 2015.   Per ulteriori informazioni e per contattare la segreteria organizzativa del Concorso fare riferimento all’indirizzo di posta elettronica: concorsolionsmichelangelo@gmail.com

PER SCARICARE LA SCHEDA DI ISCRIZIONE COLLEGARSI SU www.lionsfirenzemichelangelo.it

Un caloroso grazie da AIL Firenze al Lions Club Michelangelo ed alla sua Presidentessa Barbara Masini per questa meritevole iniziativa.

21 GIUGNO- GIORNATA NAZIONALE CONTRO LE LEUCEMIE, LINFOMI E MIELOMA

Quest’anno, in occasione di questa importante ricorrenza nazionale promossa sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica Italiana,

si terrà

- la Cerimonia di inaugurazione degli impianti di aria condizionata filtrata per i pazienti ospiti della Casa di accoglienza realizzato grazie al contributo di ENTE CASSA DI RISPARMIO, LIONS CLUB ARNOLFO DI CAMBIO, TALE E QUALE SHOW de Noiartri e CANTERING.

- una grigliata di solidarietà nel giardino posteriore della Casa di Accoglienza

Vi aspettiamo numerosi insieme ai vostri parenti ed amici per passare delle ore in spensieratezza e dare un segnale di speranza ai nostri pazienti ed ai loro familiari.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA AL NUMERO 055.4364273

DONA CON EXPO

Vuoi visitare EXPO e sostenere l’AIL senza costi aggiuntivi?
Si può fare, grazie a “DONA con EXPO”

Che cos’è “DONA con EXPO”?

“DONA con EXPO” è un progetto di Alessandro Rosso Group in collaborazione con l’agenzia To-Nes che ti offre la possibilità di acquistare i biglietti per l’ Esposizione Universale Milano 2015, scegliendo di devolvere parte del costo in favore di AIL.


Come funziona “DONA con EXPO”?

Tra il 1º maggio e il 31 ottobre, se acquisti i tuoi biglietti per EXPO 2015 attraverso la pagina dedicata ad AIL, una percentuale del costo sostenuto andrà in favore dell’Associazione.

Nessun costo aggiuntivo ti verrà addebitato, nessun prezzo maggiorato. I biglietti acquistati attraverso “DONA con EXPO”, hanno lo stesso prezzo al pubblico fissato da  Expo 2015 S.p.A. (per verificare, clicca qui).


Quanto posso donare?

La percentuale che donerai ad AIL, dipenderà dal tipo di biglietto che sceglierai di acquistare.

Esempi:

  • Biglietto d’ingresso a EXPO 2015 a data aperta adulto – costa 39 euro (7 euro donati);
  • Biglietto d’ingresso a EXPO 2015 a data fissa adulto – costa 34 euro (4 euro donati).

All’interno della pagina dedicata potrai scegliere combinazioni e pacchetti differenti, ognuno dei quali comprenderà una quota che sarà destinata all’Associazione.


Dove posso acquistare i biglietti attraverso “DONA con EXPO”?

È semplice. Basta cliccare qui.

PROGETTO ARCA

Ha preso il via il progetto ARCA (Aria pulita a CasaAIL) che prevede l’acquisto e la messa in opera di condizionatori d’aria dotati di filtri batteriostatici e virus-statici in 10 camere, nonché negli spazi comuni della nostra Casa di Careggi per consentire l’accoglienza protetta di pazienti oncoematologici in situazione critica.

Questa realizzazione, che sarà completata entro il prossimo giugno, è resa possibile anche grazie ad un cofinanziamento deliberato dall’Ente Cassa di Risparmio di Firenze che ringraziamo anche a nome delle famiglie ospitate con i rispettivi malati.

Vi ricordiamo che tale realizzazione va a completare il sistema di condizionamento dell’aria in tutti i locali della Casa, già in parte iniziato lo scorso anno grazie all’aiuto di Lions Club Arnolfo di Cambio,  ai ricavati dello spettacolo “Tale e Quale show” e ad un evento organizzato dall’Associazione Cantering a favore dell’AIL.

Vi terremo informati sull’andamento dei lavori.

BANDO DI CONCORSO TAKE… ACTION! 2015 5ª EDIZIONE DEL CONCORSO PER GIOVANI VIDEOMAKER

BolognAIL, sezione bolognese di AIL, Associazione Italiana contro le Leucemie - Linfomi e Mieloma ONLUS, unitamente a AIL Nazionale e con la collaborazione di Flashvideo, il portale dei giovani videomaker (Progetto Giovani del Comune di Bologna), con il supporto di Cineteca di Bologna e con l’interazione dell’Università degli Studi di Bologna indice la 5ª Edizione del Concorso: “TAKE… ACTION!”. Il Concorso è rivolto a giovani videomaker emergenti, di età compresa tra i 18 e i 35 anni, per l’ideazione e la realizzazione di uno spot che sensibilizzi sulla lotta ai tumori del sangue. Ci interessa il punto di vista dei giovani e verranno premiate la creatività e la sensibilità alle problematiche sociali. Obiettivo del Concorso è quello di ottenere strumenti che aiutino AIL nella comunicazione del proprio impegno e dei risultati che, giorno dopo giorno, l’Associazione raggiunge nella lotta ai Tumori del Sangue. Inoltre, il Concorso si prefigge di favorire l’inserimento di giovani artisti e creativi nel settore professionale e formativo della comunicazione e dell’audiovisivo.

Il Concorso, che beneficia della Collaborazione del Comune di Bologna e del Patrocinio dell’Alma Mater Studiorum Università di Bologna, ha coinvolto nelle prime quattro edizioni oltre 600 giovani creativi in tutta Italia, che hanno offerto le loro competenze come registi, sceneggiatori, attori, autori delle colonne sonore, direttori della fotografia, montatori e comparse. Il Concorso mira ad alimentare la collaborazione virtuosa fra Non Profit, Profit, Pubblica Amministrazione e Media, in un’ottica di partecipazione fra tutti questi ambiti con l’obiettivo di raggiungere obiettivi comuni.

Per scaricare il bando del concorso , cliccare sul seguente link: http://www.ailbologna.it/FILES/TA_15_Bando.pdf

CENA CANTERING per AIL Firenze Onlus - SABATO 9 MAGGIO ore 20 via delle Panche 212 Firenze

SABATO 9 MAGGIO ore 20  - Sala San Pio X, via delle Panche 212 Firenze

L’Associazione Cantering (www.cantering.it) dedicherà la sua prossima Cena di solidarietà con Spettacolo ad AIL Firenze per sostenere le spese di gestione e miglioramento delle due CASE AIL di Firenze che accolgono gratuitamente pazienti e rispettivi familiari giunti a Firenze per il periodo delle cure.

La serata prevede un’abbondante cena e, tra una portata e l’altra, canti e coreografie  con un repertorio giocoso e ironico, che spazia dagli anni ’30 ai ’70, in uno scoppiettante susseguirsi di rivisitazioni di canzoni e motivi.

E’ possibile prenotarsi anche tramite AIL al numero 055.4364273

IL MENU’

ANTIPASTI:

Insalata: di baccelli/pecorino/pere

Crema primavera: philadelphia/zucche/basilico con verdure

PRIMI:

Vellutata di piselli

Risotto con carciofi alla siciliana

SECONDO:

Spiedini di carne e verdure

CONTORNO:

Verdure saltate

DOLCE:

Yogurt greco con fragole

Biscotti misti

Vino dolce

Possibilità di avere menu’ vegetariato su richiesta.

Durante la serata sarà organizzata una ricca LOTTERIA i cui premi sono stati generosamente offerti dalle rispettive aziende:

1° PREMIO: SOGGIORNO DI DUE NOTTI PER DUE PERSONE PRESSO L’HOTEL “AL MULINO” di Anacapri-             HOTEL AL MULINO- ANACAPRI    www.mulino-capri.com

2° PREMIO: 12 BOTTIGLIE DI CHIANTI CLASSICO CASTELGREVE 2011         -           CASTELLI DEL GREVE PESA   www.castellidelgrevepesa.it

3° PREMIO: UN PAIO DI OCCHIALI DA SOLE   UOMO/DONNA -                BOTTEGA DI SGUARDI FIRENZE     www.bottegadisguardi.com Via Guglielmo Marconi 19 F/R

4° PREMIO: PIANTA ORNAMENTALE      -     VIVAIO SUSINI  Via di Mantignano, 1, 50142 Firenze

5° PREMIO: GADGET SOLIDALI AIL FIRENZE    AIL Firenze Piazza di Careggi n.2 Firenze

VI ASPETTIAMO NUMEROSI!

Cerca le uova della SOLIDARIETA’ DI AIL FIRENZE

NEI GIORNI 20,21,22 MARZO

Cerca le uova della SOLIDARIETA’ DI AIL FIRENZE

I nostri volontari ti aspettano nelle principali piazze di Firenze e provincia.

L’offerta per ciascun Uovo (disponibile nella versione fondente o al latte, qualità top) è sempre di 12 euro .

Il ricavato sarà destinato alle varie attività della nostra Onlus a sostegno dei tanti assistiti.

Le uova sono già disponibili presso la CASA DI ACCOGLIENZA  e sede operativa di AIL in piazza di Careggi n.2 a    Firenze, telefona per prenotarle al n, 055.4364273.

Saranno inoltre disponibili in occasione dell’evento “ROBERTO VECCHIONI- A COLPI DI CANZONI E PAROLE” presso il Teatro della Pergola in data 1/4/2015 alle ore 21.  Sono ancora disponibili alcuni biglietti… affrettati a cercarli nei punti vendita Box Office

Ringraziamo il Capitano della Fiorentina Manuel Pasqual ed il fotografo Gianni Ugolini

per la campagna di sensibilizzazione (grafiche di Sara Filippelli e Martina Giraldi)

DOVE TROVARE LE UOVA AIL

FIRENZE

COMUNI LIMITROFI (Tutti in provincia di Firenze)

Piazza Beccaria angolo Borgo la Croce

BAGNO a RIPOLI

Via Roma

CALDINE

Piazza Strozzi

CAMPI BISENZIO

Via del Gignoro

CASTELFIORENTINO

Piazza Dalmazia (lato Oviesse)

CERRETO GUIDI - FUCECCHIO

Piazza Bartali (davanti COOP)

CERTALDO

Piazza dell’ Isolotto

DICOMANO

Piazza Acciaioli

DONNINI

EMPOLI

FIESOLE

CHIESE di Firenze e provincia

FIGLINE Valdarno

Sacro Cuore

GAMBASSI Terme

San Piero a Quaracchi

GRASSINA

San Salvi

GREVE in Chianti e PANZANO

Santa Brigida

MONTELUPO Fiorentino

Chiesa del Cestello

PELAGO

Chiesa San Francesco a Savonarola

PONTASSIEVE

Chiesa di Quinto Basso

REGGELLO

CHIESA - Lastra a Signa (FI)

RIGNANO sull’ Arno

CHIESE - Porto di Mezzo e Santa Maria a Brucianesi (FI)

ROSANO

CHIESA - Ponte a Elsa - Empoli (FI)

RUFINA

CHIESA - Ponte a Signa (FI)

SAN GODENZO

SCANDICCI

MUGELLO e Comuni Limitrofi sulla provincia di Firenze

SESTO FIORENTINO

BARBERINO di MUGELLO

TAVARNELLE

BORGO S. LORENZO Comune

BORGO S. LORENZO Ospedale

Varie Chiese del Mugello

D.A.M.  S.r.l. San Piero a Sieve

AZIENDE di Firenze e provincia  - OSPEDALI e varie

FIRENZUOLA

CONAD di CERRETO GUIDI (FI)

SCARPERIA - Centro Comm.le

COOPERATIVA di Legnaia

SCARPERIA - Comune

COOP di Calenzano (FI)

LUCO di MUGELLO

GUCCI S.p.A. - Scandicci (FI)

VAGLIA

ESSELUNGA Via CANOVA

VICCHIO

ESSELUNGA Via di Novoli

I GIGLI

OSPEDALE CTO

OSPEDALE di CAREGGI

OSPEDALE TORREGALLI

ROBERTO VECCHIONI- A COLPI DI CANZONI E PAROLE- Evento a sostegno di AIL Firenze

DIALOGO E MUSICA

1° Aprile 2015                   ore 21              Teatro la Pergola- Firenze

“Non importa quanto si vive, ma con quanta luce dentro”.

Recita così il sottotitolo dell’ultimo libro scritto da Roberto Vecchioni ed edito da Einaudi- “Il mercante di luce”.

E di luce il Prof. Vecchioni ne porterà tanta il 1° di Aprile al Teatro della Pergola di Firenze, tanto da illuminare palcoscenico, platea e palchi puntando i riflettori sulla nostra Associazione, sulle tante attività a supporto dei malati e familiari che a noi si rivolgono e sui nostri preziosi volontari.

L’evento  alternerà canzoni dallo splendido repertorio del Professore a dialoghi e riflessioni sulla vita.

Sarà accompagnato dalla chitarra e da amici che lo conoscono bene in una serata di solidarietà ed intrattenimento.

L’intero ricavato della serata sarà infatti devoluto ad AIL che, grazie a partners ed aziende che hanno dimostrato fiducia e stima nel nostro operato sostenendo i costi vivi dell’evento,  renderà efficace lo scopo della serata.

Grazie a: NUOVA COMAUTO; ARNO MANETTI;PUBLIACQUA;NIVI CREDIT;CLARA WEDDING PLANNER;CITTI FIRENZE;IDEA TOSCANA;ACUTECH;LIONS CLUB ARNOLFO DI CAMBIO;GRAFICHE KREA;LISA CORTI

Il 1° Aprile il Teatro della Pergola dovrà essere pieno di luce, affrettatevi a procurarvi il vostro biglietto di ingresso, contattate direttamente

- la biglietteria del Teatro della Pergola (+39 055.0763333) -orario al pubblico da lunedì a sabato, dalle 9.30 alle 18.30. Biglietteria on line www.teatrodellapergola.com
- Box Office/Coop convenzionate, via delle Vecchie Carceri 1 – 055.210804 Orario: da lunedì a venerdì dalle 10.00 alle 19.00, sabato dalle 10.00 alle 14.00

- AIL Firenze

PLATEA E PALCHI 1° ordine: 30 euro

PALCHI 2° e 3° ORDINE: 20 euro

Per info aggiuntive www.ailfirenze.it     comunicazione@ailfirenze.it